GUARIRE IL CANCRO

DI CANCRO SI PUÒ GUARIRE!

 

Oltre ad essere il titolo di un libro è un dato di fatto! Dicendo ciò non si intende avere la presunzione o il merito riguardo la cura e la prevenzione del cancro, ma si vuole diffondere la “notizia” giunta attraverso la testimonianza di un frate francescano, Padre Romano Zago.

 

Notizia diffusa anche da famosi programmi televisivi con servizi completi di testimonianze e di interviste a medici e a persone coinvolte direttamente.                                                                          Per vedere i video clicca sul link in fondo alla pagina. 

 

Leggendo il libro intitolato: DI CANCRO SI PUÒ GUARIRE (editoriale Programma) si scopre che molte persone sono guarite completamente dal cancro, anche in casi in cui i medici affermavano non esserci più niente da fare e che sarebbe rimasto poco tempo da vivere al paziente.

 

Guarite completamente, in poco tempo, in modo del tutto naturale, e tornate alla vita normale, inoltre hanno ripreso l’attività lavorativa che facevano prima di ammalarsi. Ovviamente si specifica che si vuole divulgare una testimonianza SUPPORTATA DA STUDI MEDICI, CHE PUÒ OFFRIRE UNO STRUMENTO IN PIÙ SIA DI PREVENZIONE, CHE DI CURA.

 

RICETTA NATURALE a base di “ALOE ARBORESCENS“.

All’interno del libro si trova la composizione del preparato con l’Aloe Arborescens e la ricetta con la descrizione dettagliata per chi vuole prepararla da sé, oltre ai dati del produttore autorizzato di Isernia, Italia, che produce e distribuisce il preparato Aloe Arborescens GALENIA di Padre Romano Zago, a farmacie ed erboristerie.

 

Studi medici e scientifici effettuati in merito alla pianta dagli straordinari poteri curativi, confermano da anni le qualità antiossidanti della pianta.

 

L’Aloe arborescens è un alimento completo, contiene enzimi, vitamine, proteine, aminoacidi, minerali, oli, monosaccaridi, polisaccaridi etc… ma soprattutto contiene il 70% del principio attivo contro il cancro a differenza delle altre varietà di Aloe che ne contengono il 40%. 

 

Il preparato va assunto tre volte al giorno, un cucchiaio da minestra al mattino poco prima di fare colazione, uno prima di pranzo e uno prima di cena, per dieci/quindici giorni una o due volte all’anno se lo scopo è quello di prevenzione, per più tempo e con sette giorni di intervallo per la cura vera e propria del cancro (sul libro sono indicati dettagliatamente sia i dosaggi che i tempi e i modi di somministrazione).

 

Inoltre, nel libro, vengono elencati una serie di disturbi, malesseri e malattie dalla quale sono guarite, con stupore e meraviglia, molte persone che hanno assunto il composto per la prevenzione del cancro, e dopo poco tempo dal termine della “cura” preventiva si sono accorte di aver “risolto” e riequilibrato squilibri di altro tipo presenti ormai da tempo.

 

Di seguito ne riportiamo alcuni:  Gastrite, ulcera, acidità di stomaco, congiuntivite, arrossamenti, reumatismi, artrite, forfora, acne e foruncoli sulla pelle, polipi uterini, polipi intestinali, stimolazione dell’appetito, riequilibrio del cuoio capelluto e dei capelli, miglioramento della respirazione su asmatici, stipsi intestinale, funghi, colesterolo, pressione del sangue, sinusite, lupus, herpes sui genitali, psoriasi, piede dell’atleta, rafforzamento delle unghie, prostata, difficoltà digestiva, ulcere varicose, ulcere della retina, scarso senso olfattivo e molti altri…

 

Questa formula purificando l’organismo contribuisce alla guarigione dalle malattie, fortifica il sistema immunitario indebolito da squilibri per via di conflitti psichici, fisici o spirituali.

 

L‘Aloe contiene molecole di importanza nutrizionale e funzionale ed è conosciuta anche per la sua notevole rilevanza terapeutica antinfiammatoria, analgesica e antimicrobica. Usata da sola riequilibra una serie svariata di disturbi e malesseri, ad esempio le gastriti, l’acidità di stomaco, reumatismi, artriti, emorroidi, ferite agli occhi, punture d’insetti, scottature, etc…

 

Ovviamente confermano l’impiego dell’Aloe a fine salutistico e fitoterapico ricerche medico scientifiche in cliniche controllate ed anche attraverso la sperimentazione sugli animali, riscontri documentati e pubblicati su importanti riviste biomediche internazionali.

 

In conclusione, grazie all’assunzione e all’utilizzo dell’Aloe ne giova l’intero organismo, tutti gli apparati si riequilibrano, da quello circolatorio sanguigno a quello digerente, intestinale.

 

GUARDA IL VIDEO “ALIMENTAZIONE E TUMORI” 

DEL PROGRAMMA TELEVISIVO LE IENE di Italia Uno

CLICCA QUI 

  .

 

GUARDA IL VIDEO “ALIMENTAZIONE E MALATTIE”

La Storia del Tumore Guarito di Antonio

CLICCA QUI

 

 

 

 

 

 

One Response to GUARIRE IL CANCRO

  1. Pingback: L.U.C.E. L'Unica Consapevolezza Essenziale | DI CANCRO SI PUÒ GUARIRE..

Lascia un commento

CERCA

ISCRIVITI ALLE NEWSLETTER PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO!

ARTICOLI

SEI QUI PER ESSERE FELICE!

LA LIBERTÀ ESISTE... è dietro quei recinti che ci siamo costruiti intorno! ^_^ ...non sei qui per caso!